Gozzano, il Cda ha deciso: si ripartirà dalla Serie D - I AM CALCIO NOVARA

Gozzano, il Cda ha deciso: si ripartirà dalla Serie D

NovaraSerie C

E' ora di tornare a programmare la vita di campo, di chiudere la porta alle battaglie legali e di prendere atto di ciò che pareva incontrovertibile già al momento dell'annuncio perpetrato dalla Lega Pro: la prossima stagione vedrà il Gozzano ripartire dalla Serie D con il chiaro intento di provare a riconquistare sul campo il posto nel calcio professionistico perso al termine di questa stagione.

Non è stato un percorso né semplice né lineare quello che ha condotto il Consiglio di Amministrazione della compagine novarese a prendere atto, seppur con profondo rammarico, delle decisioni contro cui si è cercato ogni tipo di scappatoia legale al fine di provare a ribaltarne il verdetto ma la nuova stagione incombe e, mantenendo comunque aperta una piccola speranza legata ad un eventuale ripescaggio per carenza di iscrizioni in Lega Pro, era necessario impostare la squadra che cercherà di rivestire un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Serie D. 

"Vogliamo mantenere obiettivi ambizioni - annuncia il presidente del sodalizio rossoblu Fabrizio Leonardi - di concerto con il nostro main sponsor Far. Costruiremo una buona squadra ma manterremo anche il nostro impegno per quanto riguarda il Settore Giovanile, dove all'attività maschile che verrà potenziata sarà affiancata anche un'attività femminile. Manterremo il nostro ruolo di riferimento per la provincia novarese, terremo alta la bandiera anche in Serie D: nessuna rinascita, sarà un rinnovamento nella continuità".

Intanto si rincorrono le voci sul ruolo di Alex Casella nel nuovo corso cusiano, anche perché il Direttore Sportivo potrebbe lasciare Gozzano per trasferirsi alla Pro Vercelli dove comincerebbe un nuovo percorso restando, lui sì, a misurarsi con il mondo della Lega Pro e lasciando ad altri la costruzione della squadra per la prossima Serie D.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO Serie C
Gozzano, futuro in Serie D
Gozzano, futuro in Serie D