L'ex Bulé Bellinzago Tinaglia ha scelto la sua nuova destinazione - I AM CALCIO NOVARA

L'ex Bulé Bellinzago Tinaglia ha scelto la sua nuova destinazione

Tinaglia, promesso sposo del Dormelletto
Tinaglia, promesso sposo del Dormelletto
NovaraCalcioMercato Dilettanti

Pietro Tinaglia era rimasto forse uno degli ultimi pezzi pregiati rimasti sul mercato estivo prima di accettare l'offerta del Dormelletto accasandosi per la nuova stagione, ancora in Promozione dopo aver chiuso l'esperienza con il Bulé Bellinzago, funestata da un infortunio che non gli ha permesso di esprimere al meglio le proprie qualità di gialloblu.

Sono state tante le società che nelle ultime settimane hanno provato a convincere il giocatore ma a spuntarla è stata la compagine lacuale dove Tinaglia ritroverà Cesare Rampi, con cui ha condiviso la prima parte della stagione di Arona, conclusa con la vittoria del campionato e l'approdo in Eccellenza: "Sono contento della scelta fatta proprio perché a Dormelletto ritroverò Rampi, con cui ad Arona si era creato un feeling importante: è stato lui il motore che mi ha spinto a chiudere l'accordo con la società lacuale anche se, dopo aver parlato con il direttore sportivo Martini che fin da subito mi ha fatto un'ottima impressione, ho apprezzato molto anche il progetto che si sta cercando di costruire a Dormelletto".

Proprio l'Arona, con cui in passato Tinaglia ha vissuto stagioni importanti, è stata una delle società che più è andata vicina a mettere i bastoni nelle ruote al Dormelletto, puntando con decisione all'arrivo dell'ex Bulé come ha provato a fare anche il Piedimulera. Nulla da fare però perché alla fine l'accordo è stato trovato e domani ci sarà la firma che ratificherà il passaggio del giocatore in biancoblu.

Carmine Calabrese