Pedina d'attacco, Piraccini "sposa" il Gozzano - I AM CALCIO NOVARA

Pedina d'attacco, Piraccini "sposa" il Gozzano

Piraccini con il Ds Poi
Piraccini con il Ds Poi
NovaraCalcioMercato

Dopo tanto peregrinare in giro per l'Italia Luca Piraccini ha scelto di riavvicinarsi a casa, accettando l'offerta del Gozzano che dà modo all'attaccante novarese di ritornare a giocare dalle sue parti dopo le esperienze con la casacca azzurra del capoluogo e con il Borgomanero, ormai distanti nel tempo, e quella più recente che ha portato la punta a vestire la casacca granata del Borgosesia.

Piraccini è una scelta importante per l'attacco rossoblu, la sua esperienza darà sicuramente una mano ad un gruppo che dovrà formarsi in questa stagione con tanti elementi nuovi rispetto alle due annate trascorse in Lega Pro e permetterà a mister Soda di partire da alcuni punti fermi, come sicuramente sarà considerato l'ex Fiorenzuola in casa cusiana.

Con i rossoneri piacentini, ultima tappa del giro d'Italia di Serie D dell'attaccante che ha condotto Piraccini a vestire anche le casacche dei torinesi del Chieri, della Caronnese e del Varese, il neo gozzanese ha totalizzato 20 presenze condite da 8 gol nella scorsa stagione, uno score da attaccante top della categoria e che, in assenza della stop causato dall'emergenza sanitaria, avrebbe condotto Piraccini a sfondare quasi certamente la doppia cifra, come ormai non gli succedeva in Serie D dai tempi di Borgosesia.

Lontana un decennio anche la parabola tra i professionisti per Piraccini che ha conosciuto, oltre ovviamente a quella del Novara, le piazze di Mezzocorona e Caravaggio in C2 e del Como in C1.

Intanto la società cusiana ha ufficializzato un altro allenamento congiunto di prestigio per sabato 19 settembre (calcio d'avvio alle ore 16.00) con il Legnano, con il "D'Albertas" che resterà tuttavia off-limits per tifosi e addetti ai lavori visto che l'evento si svolgerà a porte chiuse.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO CalcioMercato