Coppa Seconda e Terza, partenza bruciante per Armeno e Cameri - I AM CALCIO NOVARA

Coppa Seconda e Terza, partenza bruciante per Armeno e Cameri

Il Borgo Ticino, vittorioso a Vaprio
Il Borgo Ticino, vittorioso a Vaprio
NovaraCoppe

E' già tempo di vigilia della seconda giornata di Coppa Piemonte Seconda e Terza categoria per i raggruppamenti di Novara e Vco ma urge un punto della situazione per controllare l'andamento dei quattro gironi novaresi e dei due raggruppamenti verbani, con il primo turno che ha già dato delle indicazioni importanti in ottica di classifica.

Girone A Novara

Nonostante le quattro squadre inserite nel girone si è giocata una sola gara, quella di Barengo, che ha visto prevalere in rimonta l'Amatori Granozzese grazie alla doppietta di Di Leonardo, che nella ripresa in meno di dieci minuti ha saputo ribaltare l'iniziale vantaggio bianconero siglato da Negri (1-2). Un passo avanti per gli Aironi che sul campo del San Giacomo Novara, alla prima uscita ufficiale in stagione visto il rinvio della gara con il Mezzomerico della scorsa domenica, potranno confermare di avere la possibilità di prendere con autorità la testa di un girone sulla carta molto equilibrato perché formato solamente da compagini di Terza categoria. Proprio a Mezzomerico invece il Barengo non potrà sbagliare per non rischiare di essere già in posizione scomoda per conquistare uno dei due posti che valgono il passaggio del turno.

Girone B Novara

La nuova Castellettese di Annarumma ha messo alle corde il San Maurizio, che ha dovuto conquistare in rimonta l'1-1 che vale ad entrambe il primo punto in un triangolare che annovera come terza incomoda l'ambizioso Varallo e Pombia di Morosini, prossimo avversario della truppa biancoverde di Seghezzi. La gara di San Maurizio d'Opaglio in programma quest'oggi potrà dare indicazioni importanti su come si dipanerà la classifica per un terzetto che vedrà due classificate al turno successivo ed un'eliminata di prestigio sul cammino di Coppa.

Girone C Novara

Se il buongiorno si vede dal mattino, Borgo Ticino Cameri hanno già messo una seria ipoteca sul passaggio al prossimo turno liberandosi con punteggi ridondanti rispettivamente di Libertas Vaprio Casalino. I ticinesi di Talarico hanno gigioneggiato a domicilio sulla giovane compagine novarese di Baratella, infliggendo ai malcapitati avversari un pesante 0-5 in cui spicca la doppietta di un ritrovato Barbale. Ancora peggio è andata al Casalino, piegato da uno squillante 7-1 al "Paggi" di Cameri dove grandi protagonisti sono stati Toufaoui e Brigata, autori di una tripletta a testa. Interessante quindi la sfida odierna in casa dei nerazzurri dove il Borgo Ticino testerà le sue ambizioni anche in vista di un campionato da vivere da protagonisti.

Girone D Novara

Rocambolesco successo del Branzack United che, con due rigori in pieno recupero, ha ribaltato il vantaggio dell'Olimpia Sant'Agabio giunto al traguardo in doppia inferiorità numerica per un 2-3 che ha rappresentato forse il match più emozionante dell'intero panorama della prima giornata di Coppa Piemonte Seconda e Terza categoria. La squadra di Urrico, inizialmente in vantaggio con D'Angiolella, si è vista prima rimontare e poi sorpassare dalla doppietta di Dodaj quando i padroni di casa erano già ridotti in dieci dall'espulsione dopo circa mezz'ora di gioco di Tamagni. Il "cuore" dell'Olimpia non è però bastato a conquistare punti perché nel recupero "monstre" concesso dal direttore di gara prima Murgia e poi Del Bene hanno cambiato nuovamente il corso del vento, obbligando le "rane" a trovare il successo sullo Sporting Trecate per non rimanere attardati nel triangolare che promuoverà due squadre su tre.

Girone A VCO 

Partenza bruciante per la Dinamo Bagnella che regola a domicilio il buon Casale Corte Cerro con un perentorio 4-1 in cui gli arancioneri di Gherardini danno sfoggio di tutto il proprio potenziale avanzato e in cui spicca la gara da protagonista, pur senza gol, dell'eterno Brunetti che entra in quasi tutte le marcature omegnesi. Nell'altro match si impone l'Oratorio San Vittore ma il successo esterno (1-2) sulla Pregliese non è stato affatto semplice e scontato, con gli ossolani che almeno dalle prime battute non sembrano più la squadra bisognosa di crescita palesatasi nella scorsa stagione, la prima dal ritorno in Figc. Il test odierno per gli uomini di Gasberti a Bagnella appare proibitivo ma la Coppa ha spesso riservato delle sorprese mentre appare più equilibrato il confronto di Verbania dove il San Vittore di Aromando ospiterà un Casale Corte Cerro già bisognoso di punti qualificazione.

Girone B VCO

Prova di forza dell'Armeno che conferma una volta di più la propria candidatura ad una stagione da protagonista asfaltando il Gravellona San Pietro, potenziale favorita del girone A di Seconda categoria che condivide proprio con la formazione di Ferri, con un pesante 5-1 mai in discussione. I novaresi hanno messo in mostra un potenziale offensivo di tutti rispetto, impreziosito dall'ultimo arrivo in casa granata rappresentato da Valloggia, subito in gol. Ha fatto invece parecchia fatica la Voluntas Suna ad aver ragione della Pro Vigezzo in campo avverso, anche se alla fine i verbanesi di Farina sono riusciti ad imporsi per 3-2: i gol decisivi, una doppietta di Tortora, sono però arrivati nell'ultimo spezzone di gara quando i vigezzini di Mocellini avevano ormai pensato di aver condotto in porto un successo prezioso; e adesso all'orizzonte ci sarà il Gravellona San Pietro che sale a Santa Maria Maggiore con la consapevolezza di non poter più sbagliare...

Il quadro della situazione attuale di Coppa Piemonte Seconda e Terza categoria

Carmine Calabrese