Troppo Gattinara per il San Nazzaro, i bianconeri restano in vetta - I AM CALCIO NOVARA

Troppo Gattinara per il San Nazzaro, i bianconeri restano in vetta

Il vantaggio di Porcelli
Il vantaggio di Porcelli
VercelliPrima Categoria Girone B

Poco equilibrio in una delle partite più attese del girone B di Prima Categoria che vedeva opposte Gattinara e San Nazzaro Sesia, i bianconeri si dimostrano in questa prima parte di stagione un’autentica schiacciasassi non lasciando scampo ai novaresi che dopo la vittoria all’esordio perdono la seconda di fila. Per la formazione di Pagani quinta vittoria di fila comprendendo la coppa, 18 reti realizzate che certificano un attacco atomico per la categoria.

Il Gattinara archivia la prima frazione in vantaggio di due reti Parte subito forte il Gattinara che reclama dopo un minuto di gioco un rigore per un contatto dubbio in area su Travaini, neanche il tempo di recriminare che i bianconeri passano in vantaggio, la punizione di Porcelli è perfetta, Poverino non può raggiungere la sfera che si insacca all’incrocio. Il San Nazzaro reagisce, al 10’ Marchese scatta sul filo del fuorigioco (e forse oltre), supera Petterino ma al momento di concludere cambia piede e sbaglia un’occasione che dalla tribuna sembrava facile soprattutto per un attaccante concreto sotto porta come lui; al 20’ Linarello nel tentativo di liberare l’area su un cross teso da sinistra rischia l’autorete, al 25’ Iulini vicino al raddoppio con un tiro-cross che Poverino salva con l’aiuto della traversa, un minuto più tardi Travaini si gira in area e batte l’estremo avversario, nella circostanza troppo lo spazio offerto al “bomber” bianconero. Il Gattinara rischia di dilagare, Linarello da calcio piazzato impegna Poverino che è provvidenziale prima dell’intervallo su Rotti, da segnalare anche una chance per il San Nazzaro con una ripartenza su cui è provvidenziale la chiusura di Iulini.

I padroni di casa trovano gol anche dalla panchina Ritmi bassi nella ripresa, l’unico momento in cui la partita potrebbe riaprirsi arriva al 5’ quando Petterino deve opporsi alle conclusioni di Scalvini e Toninelli, attento nella circostanza l’estremo vercellese; entra El Azhari e l’ex Dufour è subito protagonista, al 15’ trova sulla sua strada un grande Poverino che salva in corner, al 28’ su assist di Travaini non lascia scampo al numero uno del San Nazzaro, tre a zero e partita in ghiaccio per i padroni di casa che nel finale potrebbero trovare il poker ma il risultato finale non cambia più e il Gattinara può continuare la striscia perfetta di vittorie di questo inizio stagione.

GATTINARA-SAN NAZZARO SESIA 3-0

Reti: 4’Porcelli, 26’Travaini, 28’st El Azhari.

Gattinara (4-4-2): Petterino; Iaria, Fratton, Lanza, Iulini (40’st Pasquadibisceglie); Rotti (11’st El Azhari), Cistaro, Linarello (32’st Cerchier), Nishchyk; Travaini (35’st Maggio), Porcelli. A disposizione: Pagani, Gibelino. All. Pagani

San Nazzaro Sesia (4-2-3-1): Poverino; Malinverni, Vaccino, Zappettini, Yao; Michielon, Ranzani (34’st Baldi); Napoli (25’st Arlone), Marchese (21’st Migliavacca), Toninelli (39’st Rambone); Scalvini. A disposizione: Martinone, Occhetta, Boselli. All. Vidali

Arbitro: Gatti di Alessandria.

Note: Corner 4-3. Ammoniti Iulini e Travaini per il Gattinara, Ranzani e Napoli per il San Nazzaro Sesia. Incontro disputato a porte chiuse.

Marco Dho

Prima Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche