Potenzialmente Quattordicesimi!!! - I AM CALCIO NOVARA

Potenzialmente Quattordicesimi!!!

Il Novara non va
Il Novara non va
NovaraSerie C Girone A

Ho aspettato che la situazione societaria si sistemasse definitivamente, ho aspettato che Banchieri come da copione lasciasse spazio al suo successore, solitamente non scrivo dopo un turno infrasettimanale ma stavolta non ce la facevo più ad esprimere il mio parere sul momento del Novara Calcio; il titolo è provocatorio ma non distante dalla realtà, un tifoso novarese potrebbe dire che siamo settimi a cinque punti dalla prima che domenica riceveremo al “Piola” (Il Renate), io dopo la seconda prestazione fuori casa indecorosa guardo che abbiamo squadre dietro di noi uno-due punti che devono ancora recuperare delle partite, tre nel caso del Como.

Siamo tutti lì? Siamo pari con l’Alessandria e a due lunghezze dalla Carrarese indicate tra le favorite? Io noto che siamo a cinque punti dal Renate, potenzialmente anche dalla Pro Sesto, il Como vincendo almeno due recuperi potrebbe andare in vetta, la Pro Vercelli ha tre punti più di noi con due partite in meno in casa con la Giana e in trasferta in casa della Pergolettese certamente non impossibili; leggo che la nostra rosa è più forte della Pro Vercelli, opinione comune e condivisibile, al momento abbiamo perso contro di loro meritatamente e avendo visto giocare ieri dal vivo la formazione di Modesto sono convinto che se rigiocassimo perderemmo sei volte su dieci almeno; aggiungo una cosa sulla partita di ieri della Pro, la Pistoiese mi è sembrata una formazione forte, di D… la Pro quella dell’anno scorso, con qualche buon innesto ma niente di trascendentale, sempre Comi in attacco con Rolando al posto di Rosso, il resto mi sembra del livello del 2019/2020, il Novara dello scorso autunno le due squadre viste ieri dico esagerando (ma non troppo) che se le mangiava, così come il Lecco di ieri sera o la Pro Sesto di domenica l’altra.

Di chi è la colpa? Mettiamo sulla gogna la proprietà, il direttore sportivo, gli allenatori? A me sembra troppo semplice, se per una volta puntassimo il dito contro chi scende in campo e non riesce a fare due passaggi di fila? Sono sconcertato dalla pochezza delle nostre prestazioni, venti minuti fatti bene contro la Carrarese e i toscani sono stati presi a pallonate, su dieci partite se abbiamo fatto come si deve un paio di tempi è tanto. L’arbitraggio di domenica è stato avverso, avremmo potuto vincere ma non dimentichiamoci la vittoria al novantesimo di Livorno e quella di Alessandria, partite dove un pareggio ci poteva stare, togliete quattro punti alla nostra classifica, dieci punti sono quelli che probabilmente meriteremmo e invece di pensare alla B iniziamo a mantenere la categoria, iniziamo a fare un filotto di risultati e a migliorare lo schifo che stiamo vedendo purtroppo anche due volte alla settimana. E’ un momento difficile, il calcio ha un’importanza veramente relativa a fronte di quello che sta succedendo in tutto il mondo e non vi convincerò del contrario, tuttavia un po' di leggerezza serve e il calcio ci aiuta in questo senso; Novara, riparti da domenica conquistando i tre punti contro il Renate e i tuoi tifosi a cui al momento il cuore sanguina di rabbia e delusione.

Avanti Novara!!!

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA Serie C Girone A