Gozzano, successo rotondo: 0-3 rossoblu a Saluzzo - I AM CALCIO NOVARA

Gozzano, successo rotondo: 0-3 rossoblu a Saluzzo

Sylla, doppietta pesante a Saluzzo
Sylla, doppietta pesante a Saluzzo
NovaraSerie D Girone A

Secondo 3-0 a favore del Gozzano, che dopo lo squillante successo nel "derby della Cremosina" ottenuto in settimana con il Borgosesia si ripete sul campo del Saluzzo, lanciandosi al terzo posto della classifica scavalcando Caronnese e Hsl Derthona (che ha però ancora una gara da recuperare) e mettendosi sulle tracce della capolista Bra e del sempre più convincente PDHAE, che ancora lo precedono in graduatoria. Un viatico perfetto per affrontare nel modo giusto le prossime due gare, dove gli avversari saranno proprio i "leoni" di Tortona (ospiti al D'Albertas" l'anti-vigilia di Natale) e la capolista Bra che ospiterà il Gozzano nella prima gara del nuovo anno per il turno dell'Epifania.

Tutto sommato equilibrato il primo tempo con i padroni di casa che tengono il punto e affrontano la squadra di Soda in maniera guardinga ma senza rinunciare a pungere. Dopo pochi minuti è il fantasista di casa Sardo ad accendere la miccia con una punizione che non crea problemi a Vagge mentre il Gozzano rimane pericoloso nelle numerose sortite che tengono sotto pressione la retroguardia di Boschetto pur senza creare grattacapi dalle parti di De Marino. Bianconi, toccato duro in avvio di gara, è costretto ad alzare bandiera bianca dopo poco più di mezz'ora per lasciare spazio a De Pace tra le fila ospiti e questo resterà lo spunto di cronaca più importante di una prima frazione che regala pochi tiri in porta e ancora meno occasioni da rete limpide.

Meglio il Gozzano nella ripresa, con mister Soda che negli spogliatoi registra alcuni meccanismi ritrovando nella seconda frazione una squadra capace di mordere come non aveva fatto nei primi 45 minuti. E al 4' gli ospiti capitalizzano l'ennesima ripartenza che permette a Sylla di galoppare e presentarsi a tu per tu con De Marino, non lasciando scampo al portiere cuneese. La reazione del Saluzzo è blanda, per i padroni di casa un corner e poco altro prima che Sylla si ripeta al 10' bucando la difesa avversaria sul fianco destro per trovare il raddoppio con un fendente inesorabile che indirizza la gara del "Damiano". Gaboardi al 16' e Soumahoro al 29' cercano di rendere meno pesante il passivo dei padroni di casa che giusto al 90' devono inchinarsi alla prima rete in rossoblu di Mastaj, da poco arrivato a rimpinguare la rosa a disposizione di Soda, che dopo pochi secondi dal suo ingresso trova subito il modo di porre la firma definitiva su una gara che nella ripresa il Gozzano ha saputo rivoltare come un guanto, trovando una meritata vittoria.

SALUZZO-GOZZANO 0-3

Reti: 4'st Sylla, 10'st Sylla, 45'st Mastaj.

Saluzzo: De Marino, Serino, Serra, Caldarola, Caldi, Supertino (21'st Sciavone), Mazzafera (21'st Carrer), Soumahoro, Gaboardi, Sardo, Barale. All. Boschetto.

Gozzano: Vagge, Gemelli, Sylla, Allegretti (44'st Mastaj), Kayode, Rao, Di Giovanni (27'st Vono), Piraccini, Bianconi (32' De Pace), Sella, Pavan. All. Soda.

Arbitro: Lipizer di Verona.

Note: Ammoniti Serino per il Saluzzo, Rao per il Gozzano.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO Serie D Girone A