Neve padrona, niente trasferta a Bra per il Gozzano - I AM CALCIO NOVARA

Neve padrona, niente trasferta a Bra per il Gozzano

Il Bravi innevato (foto acbra.it)
Il Bravi innevato (foto acbra.it)
NovaraSerie D Girone A

Era attesissima la sfida dell'"Attilio Bravi" tra Bra Gozzano, sicuramente il big match della 12ª giornata che segnava il ritorno in campo nel 2021 del girone A di Serie D, con i rossoblu di Antonio Soda chiamati a sfidare la capolista sul proprio campo per programmare il riaggancio in classifica seppur i giallorossi di Daidola avranno da recuperare una sfida ulteriore. Un modo per affermare il proprio ruolo di primo piano in questo campionato, ruolo che i novaresi stanno rispettando con una risalita vertiginosa che negli ultimi turni ha condotto i cusiani fino a raggiungere il terzo posto.

Bisognerà però attendere ancora perché il cuneese è senza dubbio la zona del Piemonte più colpita dalle nevicate intercorse a cavallo della svolta dell'anno, che hanno reso impraticabile la struttura della cittadina langhigiana impedendo di fatto lo svolgimento della gara dell'Epifania (tra l'altro nella notte tra il 5 e il 6 gennaio sono attese ulteriori precipitazioni nevose): un destino toccato anche all'altra frequentante le alte sfere della classifica, il PDHAE al momento secondo, che per lo stesso motivo ha visto rinviata la gara con il Legnano che avrebbe dovuto disputarsi in Valle d'Aosta.

Questo il comunicato ufficiale con cui la società cuneese ha reso noto il rinvio della sfida con il Gozzano: "Facendo seguito alla specifica comunicazione pervenuta al Dipartimento della LND, attestante l'impraticabilità dell'Attilio Bravi a causa delle abbondanti nevicate, è stato disposto il rinvio del big match Bra-Gozzano (originariamente calendarizzato per mecoledì 6/1 alle 14,30 con diretta TV su Sportitalia) a data da destinarsi".

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO Serie D Girone A