Via tutti da Novara, velocemente per favore!!! - I AM CALCIO NOVARA

Via tutti da Novara, velocemente per favore!!!

Novara nel caps
Novara nel caps
NovaraSerie C Girone A

Il ricorso è stato respinto e il Novara è ufficialmente fuori dai professionisti per la prima volta nella sua storia, al momento non sappiamo da dove ripartiremo e soprattutto con chi.

Ammiro chi nelle ultime settimane ha speso fiumi di inchiostro sulla situazione degli azzurri, personalmente faccio fatica a mettere assieme due frasi di senso compiuto senza pensare che invece di occuparmi del mercato azzurro e di prepararmi a tornare allo stadio devo seguire aule di tribunali e ca… che i vari Pavanati e company ci propinano giornalmente. Peggio ancora quando penso che nel periodo fine luglio/inizio agosto organizzavamo solitamente una gita in Valle D’Aosta per vedere gli azzurri contro formazioni europee come il Mainz.

Tutte le speranze di queste settimane sono andate in fumo, la nostra storia è stata infangata e 113 anni nei professionisti cancellati non per demeriti sul campo ma per una gestione scellerata di un presidente che non verrà ricordato per essere quello che ci ha riportati in serie A ma come quello che è riuscito in un’impresa unica nella nostra storia, farci fallire; la persona in questione è ovviamente Massimo De Salvo.

Ho quasi sempre parlato bene di De Salvo forse perché mi limito a giudicare quello che vedo sul campo, opinione personale quando siamo retrocessi ha sempre cercato di allestire delle formazioni competitive per salvarci, le due volte che siamo tornati in C ha costruito un Novara per vincere che con Toscano ci è riuscito, con Cacia ed Eusepi no ma anche quell’anno, non certo positivo, gli azzurri avevano una rosa sulla carta da primissimi posti; sono stati fatti degli errori anche dallo stesso De Salvo ma più probabilmente dalle persone che aveva attorno (direttori sportivi in primis), per questo ho sempre considerato il suo regno a Novara più che positivo facendo ogni tanto finta di non vedere qualche atteggiamento non proprio bello verso i tifosi che hanno il diritto di contestare quando le cose non vanno bene.

Mi ricordo bene gli ultimi due proclami di De Salvo: il primo è che voleva ridarci la A che avevamo perso sul campo, non c’è riuscito ma non c’è andato neanche lontanissimo a dire il vero, vedere semifinale play-off contro il Pescara. Quando si era stufato del giocattolino Novara aveva detto che il giorno che avrebbe venduto la società l’avrebbe affidata in buone mani e su questo ha commesso un doppio errore clamoroso prima con Rullo e poi con Pavanati anche se fatico a dare tutte le colpe all’ultimo arrivato ma….

COME ABBIAMO FATTO A SBAGLIARE IL METODO DI PAGAMENTO ESSENDOCI ANCORA IL 20% IN SOCIETA’?

Per me è qui il nocciolo del problema e odio chi ha commesso un errore del genere.

Mentre sto finendo di scrivere questo editoriale leggo che hanno bloccato i ripescaggi, l’ennesima illusione?

Oltre ogni categoria,

Forza Novara!!!

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA Serie C Girone A