Promozione A - Arona, derby e vetta: la domenica perfetta dei lacuali - I AM CALCIO NOVARA

Promozione A - Arona, derby e vetta: la domenica perfetta dei lacuali

Petrone firma la vittoria spartana
Petrone firma la vittoria spartana
NovaraPromozione Girone A

Non poteva esserci domenica migliore per l'Arona che vincendo sul campo del Dormelletto, acerrima rivale di tanti derby per la supremazia di uno spicchio di lago Maggiore, si ritrova a fine giornata anche a guidare la classifica del girone A di Promozione in seguita al pareggio a reti bianche di Briga dove il Città di Cossato perde terreno prezioso. Il cambio al vertice, con gli aronesi che strappano proprio alla formazione di Poma il primato in classifica, lo firma a pochi minuti dal termine Pappalardo che fissa l'1-2 finale al "Tesio".

Gli uomini di Ragazzoni con il successo sul Dormelletto ricacciano indietro anche il Bulè Bellinzago che nell'anticipo di sabato sera aveva sconfitto il Sizzano (3-0) rimanendo solitario in testa alla classifica per una notte mentre rimane con un pugno di mosche in mano il Piedimulera che avrebbe potuto ritrovarsi in testa con gli aronesi al termine del quinto turno di campionato ma che torna deluso dalla trasferta di Vigliano dove i biellesi di Ariezzo conquistano i primi punti stagionali grazie alla rete di Virga (1-0).

Balzo in avanti dalla Sparta Novara a cui basta la rete di Petrone per aver ragione dell'Omegna mentre è divisione della posta al "Curotti" dove Juventus Domo e Santhià, entrambe bisognose di punti, accettano di buon grado l'1-1 con cui termine la sfida. Pari nel secondo anticipo di giornata anche a Bianzé degli i vercellesi rimontano nella ripresa l'iniziale vantaggio della Chiavazzese chiudendo con il 2-2 finale. Successo corsaro del Valduggia tra ultime della classe: l'1-2 del "Bonomini" relega il Vogogna da questa sera solitario sul fondo della classifica.

Vigliano e Valduggia, primi punti per muovere la classifica - Tutti i risultati del 5° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese