Pro Novara, si cambia: la squadra affidata ad Ombergozzi - I AM CALCIO NOVARA

Pro Novara, si cambia: la squadra affidata ad Ombergozzi

Filippo Ombergozzi
Filippo Ombergozzi
NovaraSeconda Categoria Girone B

Era nell'aria che in casa Pro Novara l'umore non fosse dei migliori dopo le ultime deludenti prestazioni di una squadra costruita in estate per stravincere il girone B di Seconda categoria. La settimana della nuova franchigia novarese è stata disastrosa, con la sconfitta in Coppa Piemonte Seconda e Terza categoria patita dal Varallo e Pombia, formazione di Terza che sta faticando ad emergere nel proprio campionato di competenza, e il k.o. casalingo inatteso con il San Rocco in campionato che prima di scendere in campo non aveva ancora conquistato punti in questa stagione e languiva all'ultimo posto della classifica.

Tutto ciò ha portato all'esonero di Benedetto Scarpinato che paga prima di tutto le altissime aspettative che si sono venute a creare intorno ad una squadra che ha dimostrato sul campo di essere ancora un po' indietro dal punto della costruzione del gruppo fondante: "Mi spiace molto per come sia andata con Scarpinato - commenta il direttore generale Maurizio Antonini perché è stato anche un mio giocatore ai tempi di Trecate e con lui il rapporto è sempre stato ottimo. Purtroppo si sa che gli allenatori vengo giudicati in base ai risultati ottenuti e quelli della Pro Novara in questo momento non sono in linea con le aspettative di una dirigenza che ha fatto di tutto affinché questa stagione in Seconda categoria sia solamente un passaggio, non solo nella costruzione della rosa ma anche a livello di infrastrutture. Purtroppo nonostante si faccia di tutto per presentare ai nastri di partenza la miglior squadra possibile poi il giudizio viene demandato al campo dove non si vince mai sulla carta: quest'anno ci sono tante altre squadre costruite bene e che sono insieme da anni, non sarà semplice arrivare alla fine davanti a tutti".

L'input per il cambio è arrivato direttamente dalla proprietà che, visti gli ultimi risultati e la prospettiva di poter anche perdere una stagione che avrebbe dovuto essere trionfale, ha deciso di rompere gli indugi e di affidare la panchina a Filippo Ombergozzi, allenatore che si è seduto anche sulla panchina della juniores del Vigevano, società in precedenza guidata proprio dall'attuale establishment novarese. Per Ombergozzi, apprezzato tecnico a livello giovanile anche in società professionistiche come Novara e Pro Vercelli, oltre a prezioso collaboratore del settore giovanile del Milan per il quale ha curato camp anche fuori dall'Italia, quella con la Pro Novara sarà la prima avventura in una prima squadra: "Ombergozzi è un allenatore giovane - continua Antonini - che il presidente Pugliese conosce personalmente e che ha fortemente voluto qui alla Pro Novara. Credo che possa essere il profilo giusto per riportare a galla questa squadra anche se può essere che le novità non si fermino qui: il presidente vuole costruire una squadra di livello che possa ben figurare anche nelle categorie superiori nelle prossime stagioni per cui non è escluso che non arrivi ancora qualcuno come successo nella scorsa settimana quando è stato chiuso l'accordo con Alessandro Sirianni, già andato in panchina nell'ultima gara e nell'ultima stagione in forza al Borgolavezzaro, e con l'attaccante Gabriel Patap che ha giocato a Dormelletto in Promozione".

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche