Promozione A - Bulè capolista ma alle sue spalle piovono i gol - I AM CALCIO NOVARA

Promozione A - Bulè capolista ma alle sue spalle piovono i gol

Fernandez, il suo Vogogna ancora al palo
Fernandez, il suo Vogogna ancora al palo
NovaraPromozione Girone A

E' stata una prova di maturità quella superata nell'anticipo di sabato sera dal Bulè Bellinzago, un successo che pone i novaresi di Palazzi sotto una luce nuova e con tante sicurezze in più nel proprio bagaglio: ai gialloblu basta la rete di Monzani per aver ragione del Città di Cossato e allungare ulteriormente una classifica in cui resta solamente l'Arona a tenere agganciato il treno playoff alla formazione che guida la classifica, dopo il pareggio senza reti che zavorra la corsa della Sparta Novara, fermata al "Patti" dal Valduggia.

Proprio i lacuali aprono la crisi in casa Juventus Domo che, dopo lo 0-4 a domicilio, si ritrovano quasi sul fondo della classifica. Ma la squadra di Ragazzoni non è l'unica ad aver usato il pallottoliere nella giornata di Promozione visti anche i risultati di Sizzano, dove i padroni di casa incassano l'ennesimo 0-5 ad opera del ritrovato Omegna, e Briga dove i padroni di casa brutalizzano (4-0) un Piedimulera che non riesce ad ingranare la marcia giusta; quella che sembra aver trovato il Vigliano, in striscia positiva da tre giornate e rilanciati dal 2-0 al Santhià.

Pareggio agrodolce per il Dormelletto che non passa a Bianzè (0-0) uscendo inesorabilmente dalla zona playoff mentre è amara la sconfitta del Vogogna che vede passare al "Bonomini" anche la Chiavazzese appena consegnata a Perelli dopo l'esonero di Pertel: gli ossolani, avanti 2-0 al termine del primo tempo, non rientrano nella ripresa permettendo ai biellesi di ribaltare il risultato con il rigore, decisivo e beffaro, allo scadere del match ad operare di Mihaila (2-3).

Sparta a scartamento ridotto, 0-0 col Valduggia - Tutti i risultati del 7° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese