Valduggia, si cambia: via Valenti e Sala, squadra a Bigi - I AM CALCIO NOVARA

Valduggia, si cambia: via Valenti e Sala, squadra a Bigi

Francesco Bigi neo tecnico del Valduggia
Francesco Bigi neo tecnico del Valduggia
VercelliPromozione Girone A

Il pareggio in casa della Sparta Novara era stato da molti etichettato come un buon risultato per una squadra apparsa fin qui in difficoltà come il Valduggia, che ha mosso così la classifica pur restando in piena zona playout, distante quattro punti dall'ultimo posto del Vogogna così come dalla salvezza diretta, in questo momento rappresentata dalle otto lunghezze del Santhià. Evidentemente però non era questo il pensiero della dirigenza valsesiana che ha scelto di cambiare strada rispetto a quanto prospettato alla vigilia della stagione, quando era stata affidata a Christian Valenti la guida di un roster giovane e da far crescere con la prospettiva di conquistare la permanenza in categoria.

Proprio Valenti è stato sollevato dall'incarico, con la squadra affidata a Francesco Bigi, ex tecnico di Dormelletto e Arona che torna in sella dopo un paio di stagioni di stop: Bigi, che prenderà in mano la squadra a partire da martedì per preparare la trasferta di Coppa, ritroverà il campo proprio ad Arona dove cercherà di conservare il minimo vantaggio conquistato nella gara di andata.

La decisione di cambiare guida tecnica ha però prodotto anche l'allontanamento del direttore sportivo, Daniele Sala, che in estate aveva scelto mister Valenti e che si è battuto, in queste settimane, per concedere ancora tempo al tecnico per forgiare una squadra partita tra mille difficoltà. La divergenza di vedute sulla questione tecnica ha indotto il presidente Rigamonti a ritirare il mandato al Ds, affidando temporaneamente ruolo e poteri a Christian Giuliano in attesa di nominare una figura più indicata a muoversi anche sul fronte di una prossima campagna di rafforzamento.

Cruciali i prossimi impegni della squadra valsesiana che, dopo il ritorno di Coppa, dovrà affrontare in casa due squadre in lotta per i piani alti della classifica come Briga e Città di Cossato oltre al Sizzano in trasferta, gara che potrebbe indirizzare in maniera concreta il campionato della formazione ora affidata a Bigi.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:VALDUGGIA Promozione Girone A