Pareggio divertente tra Sanmartinese e Fomarco - I AM CALCIO NOVARA

Pareggio divertente tra Sanmartinese e Fomarco

Il rigore del due a due
Il rigore del due a due
NovaraPrima Categoria Girone A

Finisce due a due il match valevole per la quattordicesima giornata del girone A di prima categoria tra Sanmartinese e Fomarco, un punto a testa che accontenta le due formazioni che hanno cercato fino all’ultimo secondo di ottenere l’intera posta in palio, i padroni di casa si sono fatti preferire in alcuni frangenti del match ma il Fomarco ha il rammarico di essere passato due volte in vantaggio e di aver sprecato una grande opportunità per il tre a uno con Schirru.

Schirru non perdona, il Fomarco finisce la prima frazione in vantaggio Considerando le condizioni generali in cui si gioca la partita è una prima frazione tutt’altro che disprezzabile con le due formazioni che provano a offendere più che a difendere, il primo squillo è della Sanmartinese con un’azione personale di Roggia ben parata da Tacconi, al 16’ cross di Roggia che in semi-rovesciata sfiora il vantaggio, sfortunato l’attaccante di casa che forse poteva fare qualcosa in più. Il Fomarco risponde con un tentativo di Mariano dal limite sventato da un attento Barbello e con Tomola che non inquadra la porta, la contesa si sblocca al 28’ quando Pasin serve Schirru che vince un rimpallo e batte con un diagonale imprendibile Barbello, il vantaggio ospite dura cinque minuti, Bersezio innesca Centrella che supera Tacconi e deposita nella porta sguarnita; non si va all’intervallo in parità perché all’ultimo minuto del primo tempo Schirru si guadagna un calcio di rigore che trasforma con freddezza, due a uno per il Fomarco a metà partita.

In extremis si salva la Sanmartinese, il Fomarco manca clamorosamente il tre a uno Dopo la pausa la Sanmartinese parte a testa bassa attaccando il Fomarco a caccia del pareggio ma esponendosi ad inevitabili rischi in contropiede, al 4’ è reattivo Tacconi ad anticipare Bersezio, al 14’ grande chance per Centrella per il due a due ma da due passi calcia su Tacconi. Gli ospiti si chiudono bene e in ripartenza sfiorano il tre a uno, Schirru è bravissimo fino al momento della conclusione che inspiegabilmente per uno come lui non trova la porta, immensa opportunità di chiudere la partita sprecata dalla formazione di Piccinini. Le due squadre sono stanche, i cambi incidono poco e l’uno a due sembra definitivo ma ad un giro di lancette dal novantesimo i locali si guadagnano un calcio di rigore che Centrella trasforma, addirittura al quinto e ultimo minuto di recupero in mischia la Sanmartinese va vicino al tre a due, sarebbe stato forse troppo per quanto visto nel confronto tra le due squadre.

SANMARTINESE-FOMARCO 2-2

Reti: 28’Schirru (F), 33’Centrella (S), 45’Schirru (F) su rigore, 44’st Centrella (S) su rigore.

Sanmartinese (4-4-2): Barbello; Porto (32’st Berrini), Milani, Ilaria, Freguglia (37’st Ponzoni); Lunazzi, Roggia, Quartarone (28’st Saladino), Romano (13’st Anchisi); Bersezio (27’st Kadet), Centrella. A disposizione: Strano, Crida, Antoniotti, Diagne. All. Boca

Fomarco (4-3-3): Tacconi; Ollio, Arceri, Gjeci (16’st Blardone), Capasso; Tomola, Pezzi, Sgro; Pasin, Schirru, Mariano. A disposizione: Rezzonico, Pirone, Tomola, Rinaldi, Perna, Alberti Violetti. All. Piccinini

Arbitro: Locapo di Torino.

Note: Corner 3-3. Ammoniti Bersezio, Centrella e Roggia per la Sanmartinese, Schirru, Pasin e Capasso per il Fomarco. Spettatori 70ca.

Marco Dho

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche