Eccellenza A - Biellese campione d'inverno ma l'Oleggio c'è - I AM CALCIO NOVARA

Eccellenza A - Biellese campione d'inverno ma l'Oleggio c'è

Martella, nuovo innesto oleggese
Martella, nuovo innesto oleggese
NovaraEccellenza Girone A

Con i recuperi giocati in questa settimana post natalizia si chiude ufficialmente il girone d'andata del raggruppamento A di Eccellenza, che doveva ancora emettere il verdetto circa la squadra che potrà fregiarsi del platonico titolo di Campione d'inverno. Alloro assegnato alla Biellese che, con il colpo di coda del successo nella nebbia di Trino dove i bianconeri di Rizzo hanno raccolto un sonoro 0-3, hanno sopravanzato di un solo punto lo Stresa per un testa a testa che potrebbe animare il campionato anche per tutto il girone di ritorno.

Ma se le due contendenti in cima alla classifica duellano punto a punto, terzo incomodo del girone potrebbe essere l'Oleggio che con la non scontata vittoria sul Borgaro (2-1) cementa la propria terza posizione a cui i torinesi avrebbero potuto aspirare con un successo al "Fortina e Zanolli" guadagnando un po' di margine sulle inseguitrici e mettendo nel mirino le prime della classe a cui non sarà concesso alcun passo falso sapendo di avere alle spalle una squadra che viaggia sulle ali dell'entusiasmo.

Il successo con il Borgaro è sintomatico di una squadra capace di non mollare mai, come quella costruita da mister Ferrero: sotto di un gol a fine primo tempo per la rete di Orofino, gli "orange" hanno saputo ribaltare la situazione con la rete di capitan Caporale, giunto al quarto sigillo di una stagione da sicuro protagonista, e con il gol vittoria giunto dal mercato e realizzato da Alessandro Martella, appena arrivato dalla Sparta Novara per sostituire Rogora, che non è riuscito a ritagliarsi il suo spazio ad Oleggio emigrando in Promozione al Bulè Bellinzago. Martella, alla prima uscita con gli oleggesi, ha saputo subito lasciare la propria impronta subentrando dalla panchina per siglare una rete che potrebbe risultare fondamentale per il cammino dei novaresi.

I recuperi completano il quadro del girone A di Eccellenza, decretando il primato della Biellese al giro di boa

Carmine Calabrese