Il commissario straordinario LND Abete: "La D non si ferma" - I AM CALCIO NOVARA

Il commissario straordinario LND Abete: "La D non si ferma"

Giancarlo Abete
Giancarlo Abete
PotenzaSerie D

In Serie D si andrà avanti e il campionato non si ferma per i contagi da Coronavirus. Lo spiega il commissario straordinario della LND Giancarlo Abete a Radio Marte. Queste le sue parole: "Abbiamo organi di Governo che mi sembra siano sul pezzo sul versante dell’attenzione alle problematiche che ci coinvolgono tutti e quindi noi come cittadini dobbiamo rispettare le decisioni che vengono assunte. La valutazione circa i rischi, le opportunità, i vincoli e gli obblighi sono in primo luogo di competenza statale. Il paese cerca, pur con tante difficoltà, comunque di andare avanti, se ci fermiamo tutti poi il giorno dopo è difficile ripartire. Tante categorie sono state costrette a fermarsi a livello economico, occupazionale e lavorativo, quindi io penso che il mondo dello sport e del calcio, come ha fatto fino ad ora, deve essere in diretto collegamento con gli organi di Governo, i quali sono in grado anche a livello di salute pubblica di dare le opportune indicazioni, ed accompagnare questi processi attraverso prudenza e attenzione. Il messaggio che diamo in questo momento è prudenza ma andiamo avanti. Il numero dei contagiati è notevolissimo e questo determina problemi. Le preoccupazioni per la salute ovviamente devono essere primarie, il livello di rischio collegato al Covid è fortunatamente molto diminuito in relazione ai vaccini, quindi ora i rischi sono molto ridotti rispetto ai periodi precedenti".

Biagio Bianculli