La Pianese, parla Gamba: "Episodi determinanti ma vittoria meritata" - I AM CALCIO NOVARA

La Pianese, parla Gamba: "Episodi determinanti ma vittoria meritata"

Davide Gamba, tecnico de La Pianese
Davide Gamba, tecnico de La Pianese
NovaraEccellenza Girone A

Giunge forse inattesa ma non immeritata la vittoria de La Pianese a Borgomanero, coronando una prestazione fatta di pazienza e sano realismo che permette alla squadra di Davide Gamba di guardare avanti in classifica e vedere un posizionamento playoff non così lontano. Il tecnico torinese non cede all'esaltazione anche se è palpabile la soddisfazione per il successo su un campo complicato: "E' una vittoria che fa molto bene alla nostra classifica ma che, al netto degli episodi, possiamo anche considerare meritato. Abbiamo concesso all'Accademia Borgomanero la sola supremazia sulle palle inattive dove abbiamo pagato anche la maggior fisicità dei nostri avversari ma se analizziamo gli episodi importanti su azione manovrata forse i maggiori pericoli sono stati creati proprio da La Pianese. Chiaro che sul risultato finale i due rigori sbagliati pesano come un macigno ma siamo stati bravi a giocare la gara che ci aspettavamo, lasciando loro il possesso palla consapevoli delle qualità dei giocatori che ci trovavamo di fronte; le difficoltà di venire a giocare su un campo dove l'Accademia non aveva mai perso vincendo 5 gare su 7 erano evidenti, siamo stati un po' fortunati e un po' bravi ad uscirne con i tre punti".

Traspare nelle parole del tecnico torinese il rispetto con cui La Pianese si è posta nel confronto con l'Accademia, un atteggiamento che ha permesso agli ospiti di sfruttare le proprie armi in ripartenza riuscendo a fare male ai padroni di casa: "E' vero che l'Accademia può recriminare sui due rigori falliti ma anche noi abbiamo avuto le nostre nitide occasioni sbagliate, come quella clamorosa sciupata nel primo tempo a porta spalancata e senza più neanche il portiere. Non abbiamo permesso all'Accademia di esprimersi secondo le proprie potenzialità, giocando un'attenta partita di contenimento per poi sfruttare le ripartenze fino a trovare il gol della vittoria. Quelli di Borgomanero sono tre punti importanti ma dobbiamo proiettarci già alla prossima gara, che sarà un'altra gara complicata come tutte quello di questo campionato".

La classifica sorride a La Pianese a cui il mercato ha recapitato alcuni giocatori di livello come Gabriele Pinelli, forse proprio per puntare a qualcosa di ancora più importante anche se Gamba getta acqua sul fuoco: "Il mercato ci ha portato un top player per questa categoria come Pinelli, e altri buoni giocatori che completano un organico che sta dimostrando di poter fare bene in una categoria difficile come l'Eccellenza; avevamo bisogno di qualche pedina intercambiabile, di qualche uomo in più per permettere a chi c'era di poter rifiatare soprattutto quando saremo costretti a giocare in infrasettimanale. Le ambizioni però non cambiano perché non abbiamo un obiettivo predefinito se non quello di fare molta attenzione a chi abbiamo dietro, perché le squadre nel girone di ritorno si sono rinforzate tutte e bisognerà fare attenzione. Quello che verrà in più ora è difficile da pronosticare e quindi è inutile stare a parlarne".

Carmine Calabrese