Serie D, apoteosi Novara, è promozione!!! - I AM CALCIO NOVARA

Serie D, apoteosi Novara, è promozione!!!

Il presidente del Novara Ferranti
Il presidente del Novara Ferranti
NovaraSerie D Girone A

E’ durato una sola stagione il purgatorio del Novara in serie D, gli azzurri con il pareggio di Gozzano e il contemporaneo due a due tra Sanremese e Sestri Levante tornano tra i professionisti, un successo come da pronostico ma non scontato per una formazione allestita a fine agosto e con una nuova società; domenica sembrava rinviata la festa, Vuthaj e compagni non sono riusciti a scardinare il fortino del Gozzano ed erano già negli spogliatoi alla notizia del pareggio del Sestri Levante, la festa è continuata al “Piola” dove i tifosi hanno potuto celebrare la squadra e il presidente Ferranti.

Ora l’interesse si concentra sulla lotta salvezza, vincono praticamente tutte le formazioni coinvolte a partire dal Pontdonnaz che supera tre a uno l’Imperia condannando matematicamente i liguri all’eccellenza; bene anche l’Asti che vince il derby piemontese contro il Saluzzo, la sorpresa di giornata arriva da Tortona dove l’RG Ticino esce dalla crisi e batte il Derthona mantenendo una lunghezza di vantaggio sul Fossano che supera con un gol di Menabò il Borgosesia. Al momento sarebbe play-out tra Rg Ticino e Fossano, a meno di scossoni clamorosi dovrebbero essere loro a giocarsi la permanenza in categoria con la variabile importantissima del fattore campo da decidersi negli ultimi 180 minuti.

Quattro i pareggi di giornata, a reti bianche la sfida play-off tra Casale e Varese, quattro gol in Lavagnese-Chieri tra due squadre senza particolari motivazioni; negli ultimi due incontri di giornata il Vado raggiunge la matematica salvezza battendo due a uno il Bra, vince due a zero la Caronnese costringendo il Ligorna a conquistare almeno un punto negli ultimi due turni per la certezza di rimanere in categoria.

Risultati e classifica di giornata

Marco Dho