Playoff Eccellenza, che colpo dell'Accademia Borgomanero - I AM CALCIO NOVARA

Playoff Eccellenza, che colpo dell'Accademia Borgomanero

Molinaro porta l'Accademia in finale
Molinaro porta l'Accademia in finale
NovaraEccellenza

Ha dovuto trovare per tre volte il vantaggio l'Accademia Borgomanero per vincere la resistenza della Biellese ed eliminare i "lanieri" dai playoff del girone A di Eccellenza, iscrivendo il proprio nome alla finale, partendo ancora da sfavorita anche se a questo punto tutto potrebbe succedere, con il Borgaro giunto secondo in classifica.

Subito avanti con Sogno che sfrutta una percussione di Bonicelli e un'uscita da rivedere di Rainero, l'Accademia Borgomanero ha "agevolato" il pari avversario infilando nella propria porta a metà primo tempo un pallone scodellato in area da Artiglia e destinato a Panatti ma deviato malamente da Rekkab. Il primo tempo però gli agognini lo chiudono avanti grazie a Barbaglia che sfrutta un cross di Grippo per sorprendere la difesa di casa e mandare al riposo i rossoblù sul 2-1. Il pari che manda la gara ai supplementari arriva subito in avvio di ripresa e porta la firma di Naamad che conclude un'insistita azione biellese. Resta mezz'ora ai novaresi per ribaltare il pronostico e il jolly lo pesca Bonicelli al 10' del primo tempo supplementare, insaccando di testa dal centro dell'area dimenticato dalla difesa di casa. La Biellese è alle corde e non riesce più a reagire consentendo ai borgomaneresi il colpo gobbo che vale la gara di Borgaro.

Nell'altro girone a passare è il Cuneo a cui basta pareggiare (1-1) con l'Alba per far fruttare il proprio terzo posto assoluto in campionato e volare ad affrontare il Chisola, che attendeva di conoscere la squadra con cui si sarebbe giocata il turno decisivo del girone B.

Borgaro-Accademia Borgomanero la finale playoff del girone A

Carmine Calabrese