Prima categoria - Tra playoff e playout salta il fattore campo - I AM CALCIO NOVARA

Prima categoria - Tra playoff e playout salta il fattore campo

Giorgetti spinge avanti il Villa
Giorgetti spinge avanti il Villa
NovaraPrima Categoria Girone A

Giornata di verdetti ribaltati, quella vissuta nel girone A di Prima categoria che vede passare al turno successivo o raggiungere la salvezza chi, sulla carta, partiva quantomeno svantaggiato dal fattore campo o dal dover per forza vincere al termine dei supplementari per raggiungere il proprio obiettivo.

Playoff

Con il Momo già qualificato al turno successivo e in attesa di conoscere la propria avversaria nello scontro di finale che qualificherà la vincente al quadrangolare che decreterà le ulteriori due squadre che saliranno in Promozione, sono Cannobiese Virtus Villadossola a giocarsi, sul sintetico di Baveno scelto dai biancorossi per la disputa della partita per l'indisponibilità del "Brocca", il pass per il rendez-vous da giocarsi in casa della compagine di Miserotti. La Cannobiese partiva dal terzo posto guadagnato in stagione, che dava agli uomini di Ferrari la possibilità di poter anche pareggiare al termine dei supplementari. Ipotesi tutto sommato remota quando la Cannobiese trova il vantaggio con Gnonto, che sfrutta l'assist di Piffero per portare avanti i suoi; un vantaggio che però dura lo spazio di un amen perché poco prima del riposo Ferrari riporta l'equilibrio che reggerà fino al termine dei 90' regolamentari. Spazio dunque ai supplementari che sfilano quasi interamente prima che Giorgetti, di testa, infili il pallone giusto che spedisce il Villa alla finale playoff del girone A in programma già mercoledì.

Playout

Esito parallelo per le due sfide salvezza, che condannano Pro Ghemme Carpignano salvando contro pronostrico Borgolavezzaro Comignago terminate penultima e terz'ultima nel girone e date in difficoltà nell'ultimo scorcio di campionato. A Ghemme decisivo risulta un calcio di rigore, trasformato da Basilico poco dopo il 20' della prima frazione, che vanifica la grande rincorsa compiuta dai gialloverdi che hanno accarezzato anche il sogno di guadagnare la salvezza diretta; il colpaccio del Comignago in casa del Carpignano è stato invece siglato, sempre nel primo tempo ma alla mezz'ora, dall'esterno Osumanu.

Girone B - Playout 

Brutte notizie per il calcio novarese anche dal girone B dove il San Nazzaro Sesia non ha saputo sovvertire il pronostico che la vedeva partire svantaggiata nella sfida salvezza contro la Pro Roasio, uscita vittoriosa per 3-2 dal confronto giocato sul proprio terreno che condanna i sesiani al ritorno in Seconda categoria.

Carmine Calabrese

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche