Seconda categoria B - Parte la corsa solitaria della Crescentinese - I AM CALCIO NOVARA

Seconda categoria B - Parte la corsa solitaria della Crescentinese

Cibrandi, in rete per il Carpignano
Cibrandi, in rete per il Carpignano
NovaraSeconda Categoria Girone B

Il derby biellese di Candelo decreta la caduta della Torri Biellesi, sconfitta (0-2) dalla crescente Valle Elvo attestatasi sulla terza piazza della classifica, ma assume ancora maggiore importanza perché lancia solitaria in testa alla classifica la Crescentinese che si impone al fotofinish sul Romagnano (3-2) completando al 93' con capitan Masoero la rimonta sui sesiani di Trivelli che avevano chiuso avanti il primo tempo. Tra le due posizioni del podio si insinua il Carpignano che travolge a domicilio (1-4) il Bettole portandosi ad una sola lunghezza dalla primatista.

E' domenica nera per le biellesi che hanno fin qui fatto meglio in stagione, con il La Cervo costretto al k.o. pesante dal Gaglianico (0-4) che con questa vittoria punta a rientrare nel limbo delle squadre che lottano per un posto nella zona playoff, scalzando un Romagnano che si vede raggiungere anche dal River Sesia, che strappa solamente al 90' la vittoria sul campo del San Nazzaro Sesia dopo una battaglia senza esclusione di colpi (3-4).

In coda pesano le vittorie di Academy Pro Vercelli, che allunga sulla zona pericolosa andando a conquistare i tre punti sul campo del Pollone (2-3) avversaria diretta per la salvezza, e Livorno Ferraris che si impone all'inglese su un Lozzolo che rischia, continuando su questo ritmo, di dover abbandonare anzitempo la categoria senza potersi neanche giocare la carta della disputa dei playout, accompagnando il derelitto San Nazzaro in Terza categoria.

Romagnano, brucia la sconfitta giunta in pieno recupero - Tutti i risultati dell'8° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche