Novara-Piacenza 1-1, un’altra delusione azzurra - I AM CALCIO NOVARA

Novara-Piacenza 1-1, un’altra delusione azzurra

Bortolussi festeggia il gol
Bortolussi festeggia il gol
NovaraSerie C Girone A

Un Novara decisamente opaco non va oltre l’uno a uno contro l’ultima in classifica Piacenza e continua il momento di forma non buono di questo ultimo mese, il match si decide nel primo tempo tra il 30’ e il 32’ con le reti di Morra e Bortolussi, gli azzurri non approfittano della superiorità numerica maturata al 35’ del primo tempo, nella ripresa Benalouane con una sciocchezza riporta il match in dieci contro dieci e la partita finisce così.

Il Novara pat Dopo un inizio incoraggiante brivido per gli azzurri al 15’ quando un’azione sulla fascia sinistra di Morra mette in difficoltà la difesa novarese che sbanda e rischia di subire lo svantaggio per una deviazione di Gonzi di poco a lato. Al 19’ un diagonale di Rizza viene bloccato da Pissardo, al 24’ break di Galuppini la cui conclusione viene controllata senza troppi patemi da Rinaldi. Al 30’ Piacenza in vantaggio, colpo di testa di Riccardo Nava che lasciato solo dai difensori azzurri la mette all’angolino; immediato il pareggio dei padroni di casa, Bortolussi lanciato in profondità anticipa Rinaldi e fa l’uno a uno. AL 35’ il Piacenza rimane in dieci per un brutto fallo di Persia su Masini, in cinque minuti situazione emotiva capovolta; Novara vicino al due a uno con Marginean, Rinaldi para in due tempi, risponde il Piacenza con Suljic che su cross di Rizza impegna severamente Pissardo, prima dell’intervallo ci prova Galuppini ma da posizione decentrata calcia sull’esterno della rete e con Bortolussi che di testa manda di un soffio alto

Sciocchezza Benalouane, il Novara non va oltre il pareggio Parte bene il Piacenza nella ripresa, Morra mette a dura prova i riflessi di Pissardo; al 9’ sinistro di Tavernelli a fil di palo, al 14’ torna la parità numerica, Benalouane a gioco fermo colpisce un avversario e l’arbitro lo manda direttamente sotto la doccia. Al 15’ sinistro di Galuppini, Rinaldi si salva;

NOVARA-PIACENZA 1-1

Marcatori: 30’Morra (P), 32’ Bortolussi (N),

Novara (3-4-1-2): Pissardo; Bonaccorsi, Benalouane, Urso; Masini, Ranieri, Marginean, Goncalves (17’st Khailoti); Galuppini (36’st Gonzalez); Bortolussi, Tavernelli. A disposizione: Menegaldo, Koco, Di Munno, Rocca, Peli, Diop, Gonzalez, Buric, Calcagni, Amoabeng. All. Cevoli

Piacenza (5-3-2): Rinaldi; Gonzi, Masetti, Cosenza, Nava, Rizza (40’st Capoferri); Suljic, Nelli, Persia; Morra, Rossetti. A disposizione: Tintori, Vivenzio, Pezzola, Lamesta, Vianni, Conti, Onisa, Biancheri. All. Scazzola

Note: Espulsi al 35’ del primo tempo Persia per condotta violenta, al 14’ Benalouane per fallo a gioco fermo su un avversario. Spettatori 2000ca.

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA FC Serie C Girone A