Bulè-Juve Domo 1-0, Asole il match winner per i tigrotti - I AM CALCIO NOVARA

Bulè-Juve Domo 1-0, Asole il match winner per i tigrotti

Il rigore sbagliato di Mangolini
Il rigore sbagliato di Mangolini
NovaraPromozione Girone A

Non conosce sosta il cammino del Bulè Bellinzago che assieme alla Pro Novara sta realizzando qualcosa di difficilmente ripetibile nel girone A di Promozione, la capolista supera uno a zero la Juve Domo e mantiene due punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice. Vittoria meritata che poteva essere più ampia con maggiore precisione sotto porta, per contro la Juve Domo ha avuto il merito di stare in partita fino al novantesimo e di sfiorare addirittura il pareggio.

Asole segna un gol da tre punti, il Bulè avanti all’intervallo Bulè Bellinzago subito vicino al gol del vantaggio, la girata di Sabin viene parata in angolo da Bleve; all’8 ci prova Rogora su punizione ma il suo tiro è troppo centrale per impensierire l’estremo avversario; al 26’ l’episodio decisivo del match, bella triangolazione tra Asole e Cervizzi, l’ex Briga si presenta sulla sinistra davanti a Bleve e lo batte con un preciso diagonale dalla corta distanza. Gli ossolani accusano il colpo, Rogora ha due occasioni per il due a zero che avrebbe potuto sfruttare meglio, al 40’ per un fallo su Baghdadi viene assegnato un calcio di rigore che un Mangolini stranamente impreciso calcia alto sulla traversa.

Il Bulè non chiude la partita e rischia nel finale Il break non cambia il copione tattico della partita, al 5’ un sinistro di Sabin termina alto, al 12’ schema su calcio d’angolo, Mangolini serve Renolfi che al volo conclude a lato. Al 15’ doppia occasione per il Bulè, Job salva su Renolfi, sul successivo corner Bleve è attento a sventare una deviazione velenosa. Con il passare dei minuti cresce la preoccupazione dei padroni di casa, i cambi non incidono e il finale è da brividi con la Juve Domo che va vicino al pareggio con Soncin, sul capovolgimento di fronte Sacco ha la palla del due a zero ma calcia addosso all’estremo avversario.

BULE BELLINZAGO-JUVE DOMO 1-0

Marcatore: 26’Asole

BELLINZAGO: Montrasi, Cervizzi, Hamine (27’st Prutean), Renolfi (31’st Manfroni), Bianchi, Vacirca, Asole, Baghdadi (39’st Repossini), Rogora (20’st Sacco), Mangolini, Sabin (20’st Tuveri). All. Forzatti

JUVE DOMO: Bleve (25’st Monzani), Scibetta, Trunfio (33’st Zani), Sama (1’st Job), Soncin, Santin, Lopardo, Orsi (25’st Marini), Garbagni, Cabrini, Ferrera (25’st Pesce). All. Nino

Arbitro: Guacchione di Collegno.

Marco Dho