Sizzano-Trecate 2-4, la seconda della classe accorcia le distanze - I AM CALCIO NOVARA

Sizzano-Trecate 2-4, la seconda della classe accorcia le distanze

Il vantaggio del Trecate
Il vantaggio del Trecate
NovaraPrima Categoria Girone A

Pronto riscatto del Trecate che passa quattro a due a Sizzano e accorcia a meno tre sulla capolista Ornavassese, un successo netto e mai in discussione maturato nel primo tempo finito tre a zero per gli ospiti.

Il Trecate chiude la pratica nel primo tempo Trecate subito pericoloso con Centrella la cui conclusione viene contrata da un difensore, all’8’ rasoterra di Magnaghi bloccato da Zanotti, al 10’ arriva il vantaggio del Trecate, angolo di Centrella e colpo di testa imperioso di Coppola lasciato saltare indisturbato dalla difesa di casa. La reazione del Sizzano prova a concretizzarsi con un destro di Calgaro parato da Chiovenda, al 19’ Moscardi approfitta di un’indecisione della difesa del Sizzano ma calcia sull’esterno della rete da posizione decentrata, al 26’ gli ospiti raddoppiano, Milanesi non rinvia e perde un pallone sul lato sinistro della difesa locale, Moscardi ruba palla e mette in mezzo un pallone che Coppola ancora una volta di testa manda in gol. Il Sizzano potrebbe riaprire la partita al 36’ ma il tiro a giro di Calgaro sfiora la traversa, stesso discorso sessanta secondi dopo per Spataro che non inquadra la porta. Prima dell’intervallo il Trecate cala il tris, azione di Centrella che vede la sua conclusione parata da Zanotti che non trattiene, sul prosieguo dell’azione Moscardi è il più lesto a battere per la terza volta l’estremo della formazione di Paladin.

Non basta l’orgoglio al Sizzano  Al 4’ della ripresa il Trecate chiude la pratica, Molinari recupera un pallone a centrocampo e serve Centrella il cui diagonale è chirurgico, quattro a zero e partita finita; Sizzano in confusione, al 6’ Moscardi colpisce il palo, all’11’ destro deviato di Moscardi sul quale si oppone Zanotti. Il Sizzano accorcia le distanze al 19’ con una combinazione tra i subentrati Delfino e Mersini, il Sizzano crede nella rimonta impossibile, al 21’ Chiovenda si oppone a Calgaro. Al 23’Martelli serve in profondità Coppola che spreca l’occasione per la tripletta personale, al 28’ Delfino davanti a Chiovenda si fa ipnotizzare dal numero uno del Trecate, al 31’ Centrella si allarga troppo e perde il tempo giusto per la conclusione vincente. Al 37’ Calgaro da fuori area sigla il due a quattro, nel finale il Sizzano non ha più le forze per provare a siglare la terza rete che avrebbe riaperto la partita.

SIZZANO-TRECATE 2-4

Marcatori: 10’ e 26’Coppola (T), 43’Moscardi (T), 4’st Centrella (T), 19’st Mersini (S), 37’st Calgaro (S).

Sizzano: Zanotti, Piccolini, Milanesi, Cupia (1’st Drappo), Ganci (1’st Soro), Savoini, Antonioli, Ardizzoia, Calgaro, Borruto (6’st Mersini), Spataro (6’st Delfino). All. Paladin

Trecate: Chiovenda, Stefanino, Martelli, Roma (29’st Cordiano), Bricco, Iacometti (6’st Verzotti), Magnaghi, Molinari (38’st Pagani), Coppola (42’st Argirò), Centrella (40’st Ghirelli), Moscardi. All. Pasquadibisceglie

Arbitro: Brescia di Novara.

Note: Spettatori 70ca.

Marco Dho

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche