Novara: Francesco Signori per la mediana azzurra

Signori a Novarello, foto Alessio Alaimo
Signori a Novarello, foto Alessio Alaimo

Secondo colpo di mercato in casa azzurra dopo l'ingaggio del portiere svizzero-portoghese Da Costa dallo Zurigo: è questione di ore per l'annuncio ufficiale dell'arrivo di Francesco Signori, mediano appena svincolatosi dal Modena. 

Identikit Signori è un calciatore polivalente che unisce doti tattiche e fisiche ad una tecnica non disprezzabile. La posizione preferita è quella di mediano basso (il perno difensivo del centrocampo), ma agisce con semplicità anche da centrocampista centrale puro. Molto esperto nonostante l'età sia di 26 anni (è nato nell'ottobre del 1988), il centrocampista ha già collezionato 169 gettoni in serie B mettendo insieme 11 reti più una ai playoff per accedere alla serie A. Acquistato nel 2007 dalla Sampdoria e prelevato dal Montichiari, è stato mandato in prestito prima a Foligno in C1, poi a Vicenza e Modena in B. Proprio i canarini hanno deciso di prelevare il giocatore in via definitiva dai blucerchiati nel gennaio 2012 facendone un perno della propria squadra. Francesco Signori arriva a Novara forte di 6 campionati di serie B vissuti da protagonista.

Concorrenza bruciata Essendo Signori un giocatore esperto, ancora giovane e svincolato, si era formata la coda per ingaggiarlo. Il Novara è riuscito a soffiare il calciatore al Latina al fotofinish, inutile la concorrenza di altre compagini di serie B fra le quali il Bari. Il centrocampista milanese pare aver messo la firma in calce ad un biennale.

 

Stefano Calabrese